Il Nicomenthyl 20 può causare il cosiddetto Niacin-flush?

La porzione mentilica (del mentolo) nella molecola del mentil nicotinato agisce come una specie di controllore/ modulatore nei confronti della porzione nicotinica (della niacina). Occasionalmente tuttavia, prodotti cosmetici per la pelle o per i capelli contenenti Nicomenthyl 20, a seconda della concentrazione e del tipo di formulazione, possono produrre un leggero e benefico rossore nell’area di applicazione, accompagnato da una specie di sensazione di formicolio sottocutaneo, che sparirà in breve tempo.

Ciò è dovuto alla niacina rilasciata dal Nicomenthyl 20, che per così dire “ripulisce” le cellule epiteliali interessate, aumentando il flusso sanguigno in quella determinata zona cutanea. Tale processo è del tutto naturale, UTILE e BENEFICO, in quanto produce la fuoriuscita e l’eliminazione di tossine dai tessuti adiposi cutanei.

La reazione di flushing si attenuerà sempre di più, man mano che si effettueranno successive applicazioni del prodotto in quella determinata area, senza tuttavia alcuna riduzione della sua efficacia detossinante.