LA STORIA...

Una lunga storia di passione e di persistenza, alla ricerca della purezza

Il NICOMENTHYL nasce all’inizio del 1992, con il nome di Cryotermol, da un’idea del dott. Gabriele Segalla di sintetizzare in laboratorio un nuovo complesso molecolare, che fosse in grado di esplicare un’azione cosmetica per così dire bivalente o “contraddittoria”: la stessa azione cioè che verrebbe prodotta dal contatto simultaneo sulla pelle di un corpo caldo e di un corpo freddo, in modo da esercitare una specie di micromassaggio cutaneo pulsante, tonificante e normalizzante nei confronti di alcuni noti inestetismi, quali ad es. cellulite, eccessiva caduta dei capelli, rilassamento dei tessuti, ecc.

Dott. Gabriele SegallaVenne individuata la molecola reagente di partenza: l’Acido nicotinico o Vitamina B3 o Niacina, già nota da decenni come un efficace fattore riattivante del microcircolo cutaneo (effetto vaso dilatatorio) e già usata in cosmetologia, sotto forma di alcuni suoi derivati, in prodotti per massaggio, anti-cellulite, ecc.

Il dott. Segalla riuscì ad individuare una metodologia in grado di produrre i primi pochi grammi di quello che successivamente venne battezzato con il nome di “Cryotermol” (dal greco kryos: freddo e thermon: caldo).

I PRIMI PASSI SUL MERCATO

Il nuovo composto, avente sorprendenti proprietà di riattivazione del microcircolo cutaneo, si rivelò ben presto ancor più promettente ed interessante di quanto previsto teoricamente.

Oltre alla sua elevata bio-compatibilità e al suo rapido assorbimento attraverso lo strato corneo della pelle, il Cryotermol esercitava un efficace micro-massaggio cutaneo associato ad un piacevole senso di benessere (effetto di “freddo-caldo” simultaneo), il tutto circoscritto alla zona di applicazione.

Cryotermol

Il Cryotermol trovò una perfetta applicazione in prodotti tricologici anti-caduta (shampoo, lozioni, balsami) e prodotti di trattamento della cellulite.
Nascono così negli anni ‘90 diverse linee di prodotti a base di Cryotermol, sia in Italia che all’estero.

Cryotermol

ALLA RICERCA DELLA PUREZZA

Dott. Gabriele SegallaCon il metodo di sintesi utilizzato a quel tempo, tuttavia, non si riusciva ad ottenere un prodotto sufficientemente puro, ma solo una miscela di Mentil nicotinato, mentolo e varie “impurezze”, costituite principalmente da metil nicotinato (troppo iperemizzante o sensibilizzante per alcuni soggetti) e vari sottoprodotti terpenici derivati dalla degradazione chimica del mentolo, che, con le tecniche di allora non erano facilmente separabili dalla molecola pura.

Dott. Gabriele SegallaUna di queste “miscele” fu ad esempio il Nicoment, un altro nome commerciale dato al prodotto che la Multichem aveva sintetizzato per un distributore italiano di attivi durante gli anni 2010/12.

Negli anni successivi pertanto, il dott. Segalla continuò incessantemente la sua ricerca di un nuovo metodo di sintesi, in grado di produrre un Mentil nicotinato ad alto grado di purezza.

LA SVOLTA

nicomenthylFu solo nel 2013 che il dott. Segalla, cominciando ad interessarsi all’uso del Mentil nicotinato in campo farmaceutico, intensificò la sua ricerca e finalmente, dopo tanti anni di lavoro, riuscì a mettere a punto un nuovo metodo di sintesi industriale, rapido e ad alta resa, capace di produrre un attivo totalmente privo di impurezze o prodotti secondari, qualità fondamentale per un utilizzo, ad esempio, in prodotti cosmetici di alta gamma o in dispositivi medici ad uso topico.

Era nato il NICOMENTHYL®, che a differenza dei precedenti “Cryotermol”, “Vitanim”, “Nicoment”, ecc. ecc. non era più una miscela ma una sostanza, purissima, definita con un solo nome INCI, MENTHYL NICOTINATE, e un solo Num. CAS 40594-65-8.

Non più dunque una miscela di nicotinati, mentolo e sostanze terpeniche varie, ma una sostanza unica, che si presenta in forma liquida, di colore bianco trasparente (incolore) e pressoché inodore, con punto di ebollizione di 292,23°C e un grado di purezza altissimo, come confermato dai rapporti di analisi gascromatografica.

I BREVETTI

US patent - SegallaA questa scoperta seguirono i brevetti italiano, europeo e americano (tutti concessi) per l’utilizzo del Mentil nicotinato in composizioni ad uso topico per la stimolazione sessuale femminile e maschile.

Una Domanda di Brevetto Internazionale PCT è stata presentata su questo nuovo processo di sintesi del Mentil nicotinato.

IL PRESENTE E IL FUTURO

Il NICOMENTHYL ha dunque ancora molto da offrire in campo cosmetico e dermo-farmaceutico.
Il perfezionamento della sua sintesi ci permette oggi di proporre finalmente al mercato un prodotto di altissima qualità, sicurezza ed efficace finora introvabile. Un nuovo rivoluzionario agente attivante del microcircolo cutaneo, testato e certificato come non irritante né per la pelle, né per gli occhi, né per le mucose, non sensibilizzante, non geno-tossico (declassificato CLP).

Chi punta all’eccellenza troverà nel NICOMENTHYL un partner perfetto:

  • SICURO (privo, alle concentrazioni d’uso, di effetti irritanti e sensibilizzanti);
  • ATTIVO (le sue eccezionali qualità di attivazione del microcircolo ed effetto sensoriale di micromassaggio sottocutaneo, fanno di lui un protagonista in qualsiasi formula cosmetica);
  • COLLABORATIVO (il suo effetto “onda portante” funziona come vero e proprio “enhancer” per altri ingredienti attivi presenti in formula).

Per scoprire tutte le sfaccettature di questa incredibile molecola vi invitiamo a leggere l’articolo di Cosmetic Technology, nella sezione “riferimenti” e le varie schede illustrative scaricabili in formato pdf.